Ue, ricevuta lettera Conte-Sanchez. No a discriminazioni

Situazione Schengen dovrebbe tornare normale da qui a fine mese

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Abbiamo ricevuto la lettera dei premier Conte e Sanchez e risponderemo" al più presto. Così un portavoce della Commissione europea, ricordando che l'Esecutivo comunitario ha già pubblicato le linee guida, il 13 maggio, per una riapertura coordinata delle frontiere, e che la commissaria Johannson ha stimato che la "situazione sanitaria dovrebbe permettere il ritorno ad un pieno funzionamento dello spazio Schengen da qui a fine mese". Sollecitato dai giornalisti, il portavoce ha detto di non poter "commentare il contenuto" della lettera, ribadendo in linea generale che occorre evitare "la discriminazione sulla base della nazionalità" e che se un Paese apre le sue frontiere ad una regione, deve aprire anche alle altre aree che presentano la stessa situazione.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: