Superbonus: Beghin (M5S), Italia modello Ue

Per la transizione ambientale

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 12 MAG - "Grazie al Superbonus l'Italia passa da fanalino di coda a leader e modello in Europa delle politiche ambientali. Il Superbonus significa investimenti che creano nuove imprese, che a loro volta assumono e formano lavoratori, migliorando la qualità della vita dei cittadini e proteggendo l'ambiente. Per questo è fondamentale che sia prorogato ed io rivolgo un appello al presidente Draghi affinché non interrompa il circolo virtuoso che si è venuto a creare grazie a questa norma e che, secondo le previsioni, porterebbe ad un impatto positivo di oltre 8 miliardi di euro per la nostra economia". Così Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo, durante la conferenza stampa con l'Associazione Stampa Estera.

"Il Superbonus rispecchia fedelmente quello che l'Europa chiede agli Stati membri di fare nell'ambito delle politiche ambientali e di sostenibilità che vanno sotto il nome di Green New Deal - prosegue Beghin -. Uno dei suoi obiettivi è proprio quello di rendere sostenibile l'edilizia europea, mettendo in pratica quella politica energetica per cui la migliore energia è quella che viene risparmiata e non si consuma neppure. Questa è l'ottica in cui si inserisce il Superbonus italiano, che è una delle tante misure su cui l'Europa conta affinché tutto il continente possa giungere all'obiettivo di zero emissioni entro il 2050".

Secondo Beghin "il Superbonus ha ricevuto, inoltre, il plauso della Commissione europea che nelle sue previsioni economiche per il 2021 e 2022 ha valutato positivamente gli incentivi al settore delle costruzioni e dell'immobiliare concessi in Italia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: