Iran: Campomenosi (Lega), Ue abbandoni i negoziati

'Da Di Maio tempismo infelice nel ricevere Zarif'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 17 MAG - "Sorprende il tempismo infelice con cui il ministro degli esteri Di Maio ha ricevuto l'omologo iraniano Zarif, che avviene proprio mentre da giorni Israele è sotto una pioggia di razzi lanciati dai terroristi di Hamas, di cui l'Iran è orgogliosamente sponsor". Così in una nota l'eurodeputato della Lega, Marco Campomenosi.

"Tutto questo, dopo che Zarif ha cancellato la sua visita a Vienna dopo che l'ufficio del cancelliere austriaco aveva issato la bandiera di Israele in segno di solidarietà - continua Campomenosi - se ci fosse davvero una solidarietà europea, dopo questo incidente non avrebbe dovuto essere accolto dall'Italia.

Invece tappeti rossi per il rappresentante di uno Stato che più di ogni altro fomenta tensioni in Medioriente, reprime le minoranze e viola sistematicamente diritti civili e umani, perseguendo da anni l'obiettivo di dotarsi di arsenale nucleare per colpire i propri avversari".

Concludendo Campomenosi sottolinea come "sia positiva la continuità dell'amministrazione Biden, che al pari di Trump considera Teheran una minaccia. L'Italia e l'Ue lascino perdere il fallimentare accordo sul nucleare e prendano una posizione netta nei confronti dell'Iran. Sempre dalla parte della democrazia, dalla parte dei diritti non solo a parole, contro i regimi violenti che fomentano l'odio". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: