Pe: M5s, Metsola conosce le necessità dei Paesi di frontiera

'Questa sensibilità possa ispirare la sua azione'

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 18 GEN - "Roberta Metsola è una donna, proviene da un Paese del Sud Europa e conosce molto bene le difficoltà e le necessità dei Paesi di frontiera come l'Italia: auspichiamo che queste sensibilità possano ispirare la sua azione alla guida del Parlamento europeo di fronte alle sfide epocali che ci attendono, nell'interesse dei cittadini europei".

Così in una nota il gruppo del Movimento 5 Stelle all'Eurocamera.

"Al nuovo presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola, eletta da una ampia maggioranza, facciamo le nostre congratulazioni per l'importante e prestigioso incarico europeo", proseguono i Cinque Stelle aggiungendo: "Sono tante le sfide che l'attendono nella seconda parte di questa legislatura e noi ci auguriamo che le sappia affrontare nel solco della presidenza Sassoli. La casa dei cittadini europei deve restare quel motore della democrazia che il suo predecessore ha difeso fermamente durante i difficili mesi della pandemia, un'istituzione sempre aperta, trasparente e in prima linea nella difesa dei valori europei". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: