Fanuc porta la robotica ai campionati dei mestieri in Italia

Accordo con Agenzia Piemonte Lavoro per la cmpetizione di Torino

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 05 LUG - Fanuc Italia, filiale italiana del colosso giapponese dell'automazione di fabbrica, ha siglato una partnership con Agenzia Piemonte Lavoro, nell'ambito dei prossimi Campionati dei Mestieri 'WorldSkills' Piemonte 2022, che si svolgeranno a fine novembre al Lingotto Fiere di Torino. Per la prima volta, e in qualità di main sponsor, Fanuc introdurrà nella competizione nazionale la skill 'Sistemi Robotici Integrati'. "Formare i giovani nel campo della robotica è da sempre nel dna Fanuc", spiega il managing director di Fanuc Italia, Marco Delaini, aggiungendo che "gli integratori di sistemi robotici, ossia quelle figure che adattano i robot ai processi e sviluppano soluzioni tecniche per integrarli nella produzione, sono oggi tra i ruoli professionali più richiesti dal mercato". Oltre 83 nazioni e regioni fanno oggi parte di WorldSkills International, organizzazione internazionale riconosciuta dalle Nazioni Unite, di cui Fanuc è sponsor a livello globale dal 2018, che vede tra i principali obiettivi la promozione dell'istruzione e della formazione professionale in tutto il mondo. Riferimento principale dell'organizzazione nel nostro Paese è WorldSkills Italy, nata nel 1998 su iniziativa di Confartigianato Bolzano, che ogni due anni organizza i Campionati Nazionali dei Mestieri. L'ultima competizione nazionale del 2020 ha visto sfidarsi 150 competitor italiani tra i 17 e i 24 anni, in 18 mestieri, tra cui acconciatore, cameriere, cuoco, meccanico, muratore, falegname, accanto a settori digitali quali cloud computing e cybersecurity (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA