La software house californiana Mitek entra in Fintech District

Mitek si rafforza in Europa, focus su cybersecurity e privacy

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 13 APR - La società californiana di software, Mitek, specializzata nelle soluzioni di verifica dell'identità digitale, entra a far parte del Fintech District di Milano, l'ecosistema internazionale di riferimento per il fintech in Italia. La collaborazione permetterà a Mitek, in qualità di technical partner, di instaurare un dialogo diretto con le realtà della community (oltre 170 startup e scaleup), al fine di sviluppare sinergie e progetti di open innovation. "Fintech District lavora per promuovere la cultura dell'open innovation - afferma Stefania Barbato, Community Manager -. L'accordo conferma il nostro ruolo di gateway e punto di riferimento per l'ingresso di realtà estere sul mercato italiano". Per Mitek, fondata nel 1986 a San Diego e quotata al Nasdaq, l'alleanza con il Fintech District rappresenta "una grande opportunità per espandere il know-how su scala europea - spiega la società americana - e per promuovere nuovi modelli di cooperazione al fine di creare un ambiente fintech più sicuro dal punto di vista della cybersecurity e della privacy". Attraverso le proprie soluzioni, Mitek facilita l'onboarding di nuovi clienti tramite una verifica rapida e puntuale dell'identità di ciascun individuo, elemento sempre più importante del processo di acquisizione dei clienti, soprattutto a seguito dell'incremento di utilizzo dei servizi digitali dovuto alla pandemia. Oggi oltre 7.500 realtà utilizzano Mitek per il deposito mobile degli assegni, l'apertura di nuovi conti e altro. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: