Italiani online, pandemia ha spinto i servizi di PA e sanità

Comscore, per i più giovani fenomeno 'appification'

Redazione ANSA MILANO

Sono 40,9 milioni gli italiani che ogni mese si connettono a Internet, per un tasso di penetrazione del 75% sulla popolazione maggiorenne. Un dato in crescita del 6% rispetto al 2019, ma ancora lontano dai livelli di altri Paesi digitalmente più evoluti, come Stati Uniti e Regno Unito. Lo dice un'analisi di Comscore, che ha preso in considerazione le metriche relative alle connessioni da gennaio a novembre del 2021, registrando un maggiore utilizzo di servizi della Pa e sanitari online e per i giovani il fenomeno 'appification', cioè tanto tempo passato sulle app.

Dal report emergono picchi di utilizzo di Internet che coincidono con le varie fasi di lockdown per le misure di contenimento della pandemia. Un'emergenza sanitaria che si rispecchia sui nuovi utilizzi del web da parte degli italiani: crescono i click sui portali che, in periodo pre-Covid, non raggiungevano la fetta di popolazione odierna: è pari al 53% l'aumento della navigazione per la categoria Government; del 48% per la Education; del 29% per quella Health.  

"Il Covid 19 si è rivelato un fattore di accelerazione dell'utilizzo di Internet per funzioni di pubblica utilità e nel rapporto con la PA, con un impatto più marcato sulle generazioni mature" spiegano i ricercatori di Comscore. Gli Italiani sono online, in media, per 2 ore e 37 minuti al giorno, dato allineato con quello del 2020 ma in crescita del 12% rispetto al 2019. Più alti i numeri per gli utenti tra i 18-24 anni, in rete per 3 ore e 17 minuti al giorno, quasi un'ora in più rispetto alle classi più mature, con gli over 45 connessi per 2 ore e 25 minuti. La maggior parte di tale tempo è passato sulle app, tanto che Comscore parla del fenomeno "appification" nella fruizione di Internet. Le prime 10 sul mercato italiano sono di proprietà Meta (già Facebook), Google e Amazon, capaci di racchiudere il 58% del tempo totale speso online.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA