Cantieri autostrade: Consiglio Liguria pensa a 'drive-vote'

Lauro, alcuni consiglieri impiegano 5 ore arrivando da Ponente

(ANSA) - GENOVA, 11 MAG - Per risolvere il problema dei consiglieri regionali bloccati dai cantieri e dagli incidenti autostradali il Consiglio regionale della Liguria sta valutando di introdurre il 'drive-voting', la possibilità di votare online da remoto via tablet anche in auto, "ovviamente rispettando il Codice della Strada". E' la novità emersa oggi pomeriggio durante i lavori dell'assemblea. "Alcuni consiglieri e assessori hanno impiegato 5 ore per raggiungere Genova dal Ponente a causa dell'ennesimo incidente lungo l'autostrada A10, un problema che si ripete a causa dei cantieri autostradali - ha detto la consigliera Lilli Lauro (Cambiamo!) -. Bisogna trovare una soluzione, affinché chi ha problemi in auto possa votare auspicando che il Governo intervenga". Il presidente dell'assemblea Gianmarco Medusei conferma che "gli uffici tecnici regionali stanno valutando se è possibile realizzare il voto non in presenza, un Consiglio regionale misto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie