Liguria

Tenta aggressione a ragazza in stazione, uomo arrestato

Turista lo respinge e chiede aiuto. Indagine lampo polizia

A conclusione di un'indagine lampo, avviata dalla Squadra Mobile della Questura della Spezia a seguito di un tentativo di violenza sessuale avvenuto all'interno di un treno in sosta presso la Stazione Ferroviaria della Spezia Centrale, è stato tratto in arresto un ventottenne marocchino.
    La notte del 6 settembre scorso, una turista francese di ventiquattro anni dopo aver perso il treno prenotato ha atteso quello successivo riposando su una panchina all'interno della stazione. Un giovane che aveva incontrato poco prima l'ha fatta salire su un treno fermo per riposare ed ha cercato di abusare di lei. La ragazza, dopo aver respinto l'aggressione, approfittando di un momento favorevole riusciva a darsi alla fuga richiedendo l'aiuto di altri passeggeri presenti all'interno della stazione che allertavano il numero unico di emergenza "112".
    La polizia ha identificato e trovato il presunto autore della aggressione.
    Determinante, oltre alla testimonianza della vittima, è risultato il lavoro di analisi delle immagini delle telecamere di sicurezza dello scalo ferroviario. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie