Ambiente: Piana, no al parco unico regionale

Gli enti non sono repubbliche autonome, dialoghino con Regione

(ANSA) - GENOVA, 09 MAR - "L'obiettivo della Regione Liguria non è istituire il parco unico regionale tanto paventato dalle associazioni ambientaliste". Lo ribadisce il vicepresidente della Regione e assessore regionale ai Parchi Alessandro Piana in Consiglio regionale rispondendo a un'interrogazione del capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino sulla modifica normativa regionale in materia di parchi.
    "Noi intendiamo mantenere tutti gli enti parco attualmente esistenti, anzi auspichiamo di potenziarli. La nostra idea di parco non è quella di un guardiano dell'immobilità del territorio protetto, ma deve essere quella di un parco vivo che favorisca l'incremento del reddito dei residenti mediante la fruibilità del parco stesso", spiega Piana. "Non possiamo pensare agli enti parco come delle Repubbliche autonome, - commenta Piana - il parco deve dialogare con la Regione, che stanzia le risorse finanziarie per la sua esistenza. Non è in atto alcuna campagna per ridimensionare i parchi in Liguria anzi intendiamo potenziarli e liberare risorse affinché possano finalmente fare degli investimenti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie