Marche

Calcio: Tar conferma esclusione Sambenedettese da Serie C

Pubblicato decreto monocratico, udienza collegiale il 6/9

   Resta confermato il provvedimento con il quale il Collegio di garanzia dello sport presso il Coni ha escluso la A.S. Sambenedettese dalla concessione della Licenza nazionale per l'iscrizione al campionato di Serie C per l'anno 2021/2022. L'ha deciso con decreto cautelare monocratico il Tar de Lazio; fissata il prossimo 6 settembre l'udienza in camera di consiglio per esaminare in sede collegiale il ricorso proposto.
    Il presidente della prima sezione ter del Tribunale amministrativo, premettendo che la società ricorrente è stata esclusa "a motivo della rilevata inadempienza di un debito contributivo relativo alle mensilità settembre 2020-febbraio 2021", ha ritenuto che "nei limiti della cognizione propria della presente fase di giudizio, non si rinvengono elementi tali da inficiare la complessiva ricostruzione dei profili di fatto e di diritto risultante dalla pronuncia del Collegio di Garanzia del Coni".
    In particolare - si legge nel decreto - "va condivisa l'adozione di un'interpretazione rigorosa delle pertinenti previsioni del Manuale delle Licenze in ordine alla perentorietà del termine del 28 giugno 2021 e alla necessità che a tale data risultassero pienamente assolti gli obblighi ivi previsti" e "la valutazione del Collegio di Garanzia del Coni in ordine alla non regolarità della posizione della società alla data del 28 giugno 2021 risulta correttamente motivata sulla base del riferimento ai dati emergenti dall'istruttoria doverosamente effettuata dalla Co.Vi.So.C. nell'esercizio dei propri poteri, anche con l'acquisizione di informazioni presso l'Inps". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie