Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

Tokyo: golf; Migliozzi rimonta e sogna, Schauffele vola

2/o giro stop per maltempo. Il vicentino è 11/o, Paratore 39/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - In Giappone, nella gara individuale di golf maschile dei Giochi di Tokyo, irrompe Guido Migliozzi.
    Nel secondo round - sospeso per maltempo con ancora 16 giocatori in campo, si chiuderà solo domani prima dell'inizio del terzo giro - il vicentino con una prova bogey free e un parziale di 65 (-6) su un totale di 136 (71 65, -6) colpi, risale dalla 41/a alla 11/a posizione. Il 24enne veneto, che "vede" la Top 10, è ora distante cinque colpi dall'americano Xander Schauffele, nuovo leader con 131 (68 63, -11) dopo una prova da record.
    Tiene Renato Paratore, da 41/o a 39/o con 141 (71 70, -1).
    Al Kasumigaseki Country Club (East Course, par 71), bella reazione dei grandi favoriti della vigilia. Il californiano Schauffele, quinto nel world ranking, con un giro chiuso in 63 (-8), con due eagle, altrettanti bogey e sei birdie, ha eguagliato il round più basso firmato alle Olimpiadi - prima nel 2016 dall'australiano Marcus Fraser e dall'americano Matt Kuchar (poi medaglia di bronzo) e poi, ieri, dall'austriaco Sepp Straka - nonché il primato del percorso di gara. Il 27enne di La Jolla ha un solo colpo di vantaggio sul messicano Carlos Ortiz, da 3/o a 2/o con uno score di 132 (-10). Ma in piena corsa per la medaglia d'oro c'è anche Hideki Matsuyama. Re quest'anno del The Masters (primo giapponese in campo maschile a vincere un Major) il nipponico, che sogna la gloria in casa, è sul "-8" con ancora due buche da giocare. Al terzo posto, al suo fianco, con 134 (-8) ci sono anche l'austriaco Straka (leader dopo 18 buche), il cileno Mito Pereira e Alex Noren. Buona prova anche per Rory McIlroy (nordirlandese che gareggia per l'Irlanda), 7/o con 135 (-7) come Shane Lowry (Irlanda), il thailandese Jazz Janewattananond. Sul "-7" c'è anche Casey (Gran Bretagna), con però ancora una buca da ultimare. Condividono la 25/a posizione con 139 (-3) gli statunitensi Collin Morikawa (terzo al mondo e fresco vincitore del The Open) e Patrick Reed. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie