Oltretevere

Università Gregoriana: ciclo conferenze sulla Fratelli Tutti

Ad aprire gli incontri sarà il 21 ottobre il cardinal Tagle

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 07 OTT - In occasione del primo anniversario dell'enciclica di Papa Francesco 'Fratelli Tutti', la Pontificia Università Gregoriana, in collaborazione con la Georgetown University, offrirà un ciclo di nove conferenze pubbliche per diffonderne e approfondirne il messaggio, intitolato "Fratelli tutti: il sogno di Dio per un mondo più umano".
    Una delle parole chiave nell'enciclica sulla fraternità e l'amicizia sociale di Papa Francesco è infatti "sogno".
    L'enciclica inizia con un invito - "Sogniamo come un'unica umanità" - e finisce con una preghiera: "Ispiraci il sogno di un nuovo incontro, di dialogo, di giustizia e di pace". "Sognare, per Papa Francesco- sottolinea la Gregoriana -, è vivere la speranza. Il suo obiettivo nella Fratelli Tutti è proprio quello di dare voce a tanti percorsi di speranza".
    Distribuite a cadenza settimanale dal 21 ottobre al 16 dicembre 2021, le conferenze saranno animate dai professori delle diverse Facoltà, Istituti e Centri dell'Università Gregoriana e rifletteranno sui vari "percorsi di speranza" presentati dal punto di vista delle loro rispettive discipline: teologia, etica, spiritualità, scienze sociali, filosofia, missiologia, dialogo con l'Ebraismo e con l'Islam. Aprirà il primo incontro il cardinal Luis Antonio Tagle, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli (21 ottobre), mentre la relazione conclusiva sarà affidata al cardinal Miguel Angel Ayuso Guixot, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso (16 dicembre). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie