Autostrada A6, apre nuovo casello d'ingresso a Marene

Solo per l'ingresso nella Torino-Savona, costo 7 milioni di euro

(ANSA) - MARENE (CUNEO), 20 APR - E' stata aperta mercoledì 21 aprile la nuova ramoa di ingresso all'autostrada A6 Torino-Savona a Marene (Cuneo).
    Il nuovo tratto - come richiesto dal territorio a seguito della chiusura del vecchio accesso diretto nel 2007 - servirà al meglio le aree di Saluzzo, Savigliano e Marene, in pratica la zona Nord-Ovest della 'Granda': lungo circa 500 metri, accorcia la distanza di percorrenza, ora di circa 6 km, (tre per arrivare all'ingresso di Roreto e tre per tornare indietro a Marene, per entrare nella A6) permettendo anche l'accesso alla Asti-Cuneo.
    Il nuovo ingresso è stato posizionato oltre 200 metri dopo l'hotel Best Western Langhe Cherasco, dove era già nella prima sua collocazione, lungo la provinciale 662 Saluzzo-Savigliano, in direzione Roreto di Cherasco. Sarà utilizzabile soltanto per l'ingresso dei veicoli nella Torino-Savona, non per l'uscita, mantenuta alla barriera di Veglia di Cherasco. La spesa, totalmente a carico della concessionaria Autofiori, ammonta a 5,8 milioni di euro. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie