Piemonte

Si Tav scelgono Damilano, Giachino lo sostiene

Lista civica rinuncia corsa sindaco per candidato centrodestra

(ANSA) - TORINO, 26 GIU - "Occorre far vincere la Tav e il lavoro al primo turno. Per questo la nostra lista civica Si Tav Si Lavoro ha deciso di appoggiare sin dal primo turno Paolo Damilano". Mino Giachino, leader della lista che fa del sostegno alla Torino-Lione la priorità, rinuncia alla corsa da sindaco per sostenere il candidato del centrodestra. "I torinesi devono scegliere un sindaco che sappia fermare il declino e rilanciare lo sviluppo", aggiunge Giachino, sottosegretario ai Trasporti nell'ultimo governo Berlusconi organizzatore con le Madamine delle manifestazioni SI Tav. "Damilano sa quanto contano i collegamenti col mercato europeo e mondiale".
    Soddisfatto Damilano: "Ci aspettano sfide importanti per la ripartenza della città e il contributo di Giachino, di cui già da tempo conosco serietà e professionalità, sarà determinante per la realizzazione del nostro progetto - commenta intervenendo al gazebo della lista Si Tav Si Lavoro nel centro di Torino -.
    L'aiuto di Giachino e della sua lista sarà determinante prima, in campagna elettorale, ma ancora di più dopo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie