Piemonte

Vaccino: Asl Asti, 'non presentatevi senza prenotazione'

Incremento non previsto di 600 preadesioni al giorno

(ANSA) - ASTI, 25 LUG - Considerevole aumento delle adesioni alla campagna vaccinale anti-covid anche ad Asti, e la Asl chiede di rispettare la regolare programmazione delle sedute.
    "L'incremento non previsto di circa 600 preadesioni al giorno - precisa in una nota - è senza dubbio un fatto estremamente positivo per il prosieguo della campagna, tuttavia rischia di avere un impatto difficile da gestire sull'attività dei centri vaccinali dell'Asl At, che già attualmente effettuano una media giornaliera di oltre 1.700 somministrazioni alla popolazione (oltre 215mila il totale da gennaio), ma la cui operatività non può che basarsi sull'effettiva disponibilità dei vaccini assicurata dalle forniture".
    La Asl astigiana invita i cittadini a effettuare l'adesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it, in seguito alla quale si riceverà la convocazione per l'appuntamento presso il centro vaccinale, a non presentarsi ai centri vaccinali senza prenotazione (ad eccezione delle categorie per cui è prevista questa possibilità) o in giornate e orari diversi rispetto alla convocazione ricevuta.
    "È pienamente comprensibile - sottolinea il direttore generale Asl At Flavio Boraso - la volontà di vaccinarsi il prima possibile e il desiderio da parte di tutti di ritornare a una vita senza restrizioni. Per la buona riuscita della campagna occorre però, seguire la programmazione delle sedute, che tiene conto della disponibilità dei vaccini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie