Piemonte

Carabinieri sorvolano siti Unesco per controllarne integrità

Monitoraggio a Viverone, Varallo Sesia e Oropa

(ANSA) - TORINO, 18 AGO - I militari del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Torino, in collaborazione con il 1° Elinucleo Carabinieri di Volpiano, hanno sorvolato, per verificarne l0integrità, alcuni siti UNESCO del Piemonte, in particolare il sito palafitticolo del Lago di Viverone, il Sacro Monte di Varallo e il Santuario di Oropa.
    Inserito tra i 111 siti archeologici palafitticoli seriali dell'Arco Alpino, il sito di Viverone è considerato di straordinaria importanza storico-scientifica. La presenza di oltre 5000 pali nel terreno sotto il livello dell'acqua testimonia l'insediamento di un antico e vasto villaggio palafitticolo risalente all'età del bronzo.
    Varallo rappresenta l'esempio più antico e di maggior interesse artistico e culturale tra i Sacri Monti di Piemonte e Lombardia. Edificato a partire dal XV secolo, posizionato su una parete rocciosa, il complesso è definito 'Nuova Gerusalemme'., è formato da 43 cappelle e 400 gruppi di statue in terracotta.
    Oropa è un santuario mariano che si estende a 1200 metri di altitudine all'interno della Riserva Speciale del Sacro Monte di Oropa, occupando una superficie di 1.500 ettari. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie