Piemonte

Vaccini: prolungato al 15 settembre periodo accesso diretto

Elenco degli hub su sito Regione. In 6 giorni 21 mila vaccinati

(ANSA) - TORINO, 23 AGO - Il Piemonte prolunga fino al 15 settembre il periodo con accesso diretto, per tutte le fasce di età, in alcuni hub vaccinali della regione, che sarebbe dovuto terminare il 31 agosto. Lo scopo è di "incentivare e facilitare il più possibile le vaccinazioni e le nuove adesioni".
    L'elenco degli hub è consultabile sul sito della Regione.
    Nei primi 6 giorni del servizio, sono stati in totale circa 21.000 i cittadini che ne hanno usufruito: 11.511 a Torino, 2.989 a Cuneo, 1.918 a Novara, 1.759 ad Alessandria, 758 a Vercelli, 728 ad Asti, 664 nel Verbano-Cusio-Ossola e 622 a Biella.
    Per quanto riguarda le fasce di età, il 33,9% ha 12-19 anni, il 16,5% 20-29 anni; il 14,2% sono trentenni, il 13,6 % quarantenni, l'11,3 % cinquantenni, il 7,2 % sessantenni, il 3,3% settantenni.
    Dall'inizio della campagna vaccinale in Piemonte sono state inoculate 5.351.553 dosi (di cui 2.397.233 come seconde), corrispondenti al 93,5 % di 5.723.980 finora disponibili per il Piemonte. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie