Piemonte

'Sola',corto di regista 24enne scelto per festival nazionali

Il tema è l'amore ossessivo e violento ai tempi del Covid

(ANSA) - TORINO, 25 AGO - 'Sola', cortometraggio d'esordio ideato e diretto da Ivan Bentivoglio, 24 anni, regista e filmmaker torinese, è stato selezionato in due importanti vetrine del settore: il 'Supercortofilmfestival' di Rocca Priora, in provincia di Roma, dove verrà proiettato la sera del 26 agosto, e il 'Varese International Film Festival', per l'edizione prevista ai primi di aprile 2022.
    L'opera prima, interpretata dalla coppia di attori piemontesi Silvia Barattini e Francesco Savarino, affronta in maniera inedita il tema di un amore fra le mura domestiche divenuto violento e ossessivo al tempo del Coronavirus.
    "Sono felice per il risultato raggiunto, che è già un prezioso inizio. Cinema e sentimenti costituiscono i pilastri del mio vivere", esordisce Ivan Bentivoglio, anche polistrumentista e coautore di 'Centomila Volte, brano vincitore di 'Sanremo Giovani 2018' portato al successo da Einar, talento di 'Amici' di Maria de Filippi.
    "Aver provato - conclude Bentivoglio - ad accendere in maniera nuova i riflettori su un argomento delicato, attuale, ma sempre in continua evoluzione come quello del rispetto reciproco in amore, è una partita avvincente da giocare optando per un linguaggio immediato e coinvolgente, capace di garantire centralità al valore dell'ascolto come forma di prevenzione del disagio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie