Piemonte

Torino: candidato FdI denuncia, minacciato e insultato

Tre giovani strappano volantini e manifesti comitato elettorale

(ANSA) - TORINO, 20 SET - Insulti e minacce a un candidato al Comune di Torino, Francesco Baeli. Tre giovani che si sono definiti "appartenenti ai centri sociali", due ragazze e un ragazzo, lo hanno aggredito verbalmente in un bar tra via San Quintino e Via Parini, per poi recarsi nel vicino comitato elettorale, dove hanno strappato manifesti e volantini. A denunciarlo è lo stesso Baeli, che ha sporto denuncia alla polizia. "Chiedo un presidio di volanti per garantire la sicurezza - dice - e una campagna elettorale serena".
    L'episodio nel tardo pomeriggio di oggi. "Siete fascisti, non potete stare qui, andatevene via se no vi mandiamo via noi", le parole pronunciate dai tre giovani nei confronti dell'esponente di Fratelli d'Italia. La polizia, intervenuta sul posto, ha raccolto con la denuncia del candidato alla Sala Rossa anche le testimonianze dei presenti e ora indaga per identificare i tre giovani. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie