Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Torino: Damilano, risultato condizionato da casi nazionali

Torino: Damilano, risultato condizionato da casi nazionali

Elettorato confuso e distratto, ma dato più triste è astensione

(ANSA) - TORINO, 19 OTT - "Ci sono stati sicuramente episodi a livello nazionale che hanno condizionato le elezioni, pensiamo ad esempio agli eventi degli ultimi giorni a Trieste, dove c'era un candidato molto in vantaggio e a momenti la sfida si è resa contendibile per quanto successo a livello nazionale. Purtroppo l'elettorato è stato confuso e distratto da quelle che erano tematiche nazionali, mentre invece si doveva concentrare sulle persone, sui programmi per la città, perché i prossimi 5 anni saranno determinanti e fondamentali per il futuro della nostra città". A dirlo, a 'L'Aria che tira' su La7, il candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra Paolo Damilano, all'indomani del risultato delle urne che ha premiato lo sfidante del centrosinistra Stefano Lo Russo.
    Per Damilano "il dato più triste e drammatico è l'astensione, vuol dire che la città ha smesso di lottare e il centrodestra ha pagato sicuramente in termini numerici in maniera molto maggiore, rispetto al centrosinistra, la volontà degli elettori, che ci dicevano 'noi non crediamo più alle promesse, non crediamo più in niente, non vogliamo più andare a votare'. Il vero partito - conclude - è quello del 60% che non sarà in Consiglio comunale, ma che noi tutti dovremo cercare di rappresentare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie