COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale SEO Cube S.r.l.

Si può gestire la produzione attraverso il Cloud?

Cresce sempre più l’utilizzo del Cloud nella gestione dei processi produttivi, un webinar di approfondimento affronta gli aspetti critici ed i vantaggi fiscali

SEO Cube S.r.l.

Nonostante l’impatto negativo della pandemia sui conti economici e gli stati patrimoniali delle aziende manifatturiere, l’interesse verso le soluzioni di Industria 4.0 rimane alto. Nell’ultimo anno, come risulta da un’analisi svolta da Deloitte, il 63% delle imprese europee sta infatti investendo in progetti di Smart Manufacturing.

In questo processo un ruolo essenziale è svolto dai sistemi MES (Manufacturing Execution System), ovvero i sistemi software che acquisiscono, elaborano e forniscono indicazioni per ottimizzare le attività produttive. Si tratta di strumenti fondamentali per aumentare la produttività, ma che le aziende italiane faticano ad implementare. In base ad un sondaggio a risposta multipla svolto dalla testata specializzata ItisMagazine.it, infatti, le PMI italiane segnalano le seguenti problematiche:

  • Difficoltà nel reperire System Integrator e consulenti affidabili: 62%
  • Difficoltà nel gestire le necessarie dotazioni informatiche: 45%
  • Timore per la sicurezza dei dati: 41%
  • Investimenti eccessivi: 34%

Dallo stesso sondaggio è emerso un crescente interesse per l’utilizzo delle piattaforme MES attraverso il Cloud. Per approfondire queste tematiche, anche alla luce delle agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2021, la rivista specializzata ItisMagazine.it propone il webinar gratuito “MES In Cloud: svolta digitale e agevolazioni fiscali”. L’evento, in programma mercoledì 21 aprile alle 17, analizza i limiti, ma soprattutto le opportunità offerte dall’impiego delle tecnologie MES erogate attraverso il Cloud. 

Il webinar sarà moderato da Laura Del Rosario, giornalista esperta in nuove tecnologie e responsabile della testata LineaEDP.it. Relatori dell’evento sono Andrea Massenz, Head of Cloud MES solutions TeamSystem – fornitore di uno dei più diffusi MES in Cloud e Massimiliano Cassinelli, esperto del Piano Transizione 4.0 e direttore scientifico del Gruppo Editoriale BitMAT.

Come sfruttare gli incentivi fiscali

Proprio il Piano Transizione 4.0 (ex Industria 4.0) rappresenta un incentivo particolarmente importante nel processo di digitalizzazione del manifatturiero italiano. Benché l’attenzione mediatica sia focalizzata soprattutto sulle macchine, infatti, la Legge Finanziaria 2021 riconosce un Credito d’Imposta del 20%, in alcuni casi anche immediatamente esigibile, agli investimenti nei software utilizzati in produzione e fruiti in modalità Cloud. Il comma 1058 della Finanziaria chiarisce infatti che “si considerano agevolabili anche le spese per servizi sostenute in relazione all’utilizzo dei beni di cui al predetto allegato B mediante soluzioni di cloud computing, per la quota imputabile per competenza”. Il tutto ulteriormente potenziato dalla possibilità di recuperare gli investimenti effettuati a partire dal 2017.

È inoltre importante ricordare che, contrariamente a quanto accadeva in precedenza, l’agevolazione delle piattaforme software non subordinato all’accesso ai vantaggi fiscali per macchine e impianti. Si tratta di una novità molto importante, in quanto incentiva proprio la digitalizzazione e l’innovazione degli impianti esistenti, senza dover necessariamente acquistare anche macchine e impianti nuovi. 

Limiti è opportunità del Cloud

Dal punto di vista tecnico, invece, un MES in Cloud evita di dover installare i software su un server proprietario, garantendo l’accessibilità alla soluzione da remoto e con qualsiasi device. Ma, soprattutto, mette a disposizione una soluzione sempre aggiornata e robusta, pronta a supportare la crescita di un’azienda. In questo scenario occorre però valutare la disponibilità di reti di telecomunicazioni affidabili e caratterizzate da una bassa latenza. Anche per questa ragione, il mondo manifatturiero è particolarmente attento allo sviluppo delle tecnologie 5G, che estenderanno la banda larga ma, soprattutto, forniranno una rete alternativa a quelle fisiche, la cui interruzione provocherebbe l’arresto della produzione. 

Anche i limiti della cyber security e della protezione della proprietà intellettuale sono stati superati dalle soluzioni Cloud, poiché il software di gestione della produzione viene installato su server gestiti da professionisti del settore. Una condizione che sgrava un’azienda manifatturiera dai problemi informatici, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza e l’integrità dei dati, con un servizio di backup sempre attivo e garantito.

La partecipazione al Webinar di approfondimento è gratuita, previa registrazione al link: 

https://www.bitmat.it/webinar-evoluzione-del-mes-grazie-al-cloud

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la redazione al numero 02.45497125

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale SEO Cube S.r.l.

Modifica consenso Cookie