Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Programma IURC: bando per la cooperazione tra città e tra regioni

Ente promotore: International Urban and Regional Cooperation Programme | Scadenza: 31 maggio 2021

Il Programma IURC - International Urban and Regional Cooperation Programme fa seguito al precedente Programma IUC - International Urban Cooperation (2017-2020), che ha coinvolto negli anni precedenti oltre 200 città e regioni dell'Unione europea (UE) e del resto del mondo.

Il nuovo Programma persegue la strada della cooperazione decentrata urbana e regionale a livello internazionale nei settori chiave dello sviluppo urbano sostenibile e dell'innovazione.

Il programma intende contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Nuova Agenda Urbana, dell'Agenda 2030 (SDG) e degli obiettivi politici della Politica di coesione europea attraverso il supporto ad azioni di diplomazia tra città (city –to city) e la collaborazione tra regioni per superare le sfide comuni.

Il bando rappresenta un’opportunità per le città e le regioni, così come per gli stakeholders pertinenti, di collaborare con altre città e regioni di diverse aree del globo (Asia, America, Oceania) per creare legami duraturi sui temi indicati.  

Le città e le regioni di tutta l'UE potranno cooperare con oltre 300 governi locali e subnazionali e con i loro stakeholders (imprese, università, società civile) in una rete internazionale che comprende Americhe (Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Messico, Perù e Stati Uniti), Asia (Cina, India, Indonesia, Giappone, Malesia, Repubblica di Corea, Thailandia e Vietnam) e Pacifico (Australia e Nuova Zelanda).

Il programma IURC vuole affiancare città e regioni nel dialogo e nella collaborazione con enti pari a livello globale, con la finalità di incentivare uno scambio proficuo volto ad affrontare le diverse sfide che abbiamo di fronte. Città e regioni potranno così attingere a un pool più ampio di buone pratiche e ricevere sostegno nell'identificazione di modelli di business innovativi per lo sviluppo di azioni locali.

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.