Liguria

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

InformaFamigliaGenova, il nuovo servizio dell'Agenzia per la Famiglia del Comune di Genova

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

Da giovedì 24 dicembre i genitori e le famiglie avranno a disposizione un nuovo punto di riferimento per affrontare la vita quotidiana: l’InformaFamigliaGenova. Sarà un luogo sia fisico sia virtuale, dove venire accolti da operatori professionali comunali per ricevere informazioni e orientamento su scuola, servizi, risorse ma anche per conoscere le opportunità offerte dal territorio e le agevolazioni economiche comunali, regionali e nazionali.

InformaFamigliaGenova è il regalo natalizio che l’Agenzia per la Famiglia del Comune di Genova dona alla città ospitandone la sede nei propri uffici di Palazzo Tursi in via Garibaldi 9. La pagina web ufficiale, smart.comune.genova.it/contenuti/informa-famiglie, è in costante aggiornamento e sarà integrata da nuove sezioni e servizi.

All’InformaFamigliaGenova ci si potrà rivolgere previo appuntamento telefonando ai numeri 0105572647, 3397986093 e 3341049983 o scrivendo un’email all’indirizzo informafamiglia@comune.genova.it.

«L’InformaFamigliaGenova è uno strumento utile per facilitare le famiglie e aiutarle a districarsi nell’intreccio di informazioni e richieste di adempimenti in cui si trovano ogni giorno – spiega Simonetta Saveri,responsabile dell’Agenzia per la Famiglia -. Tanti enti e realtà del territorio si sono resi disponibili a fornire le informazioni necessarie per questa banca dati. Ancora una volta costruendo quel lavoro in rete che è alla base di tutti i progetti di Agenzia per la Famiglia e che è fondamentale per offrire un buon servizio. Ringrazio Cristina Fenoglio di Agenzia per la Famiglia per l’operazione di raccolta dei dati e l’Ufficio Web del Comune di Genova per la collaborazione tecnica».

«Il nuovo punto informativo InformaFamigliaGenova è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale per aiutare le famiglie genovesi a conoscere e ad orientarsi fra i servizi e le attività in ambito educativo, scolastico, sociale sanitario, culturale e del tempo libero attivi a Genova – dichiara l’assessore alla Famiglia e relativi diritti Lorenza Rosso -. Per l’Amministrazione e i suoi uffici potrà costituire un’ulteriore importante occasione per conoscere e interloquire sempre meglio con le famiglie raccogliendo le loro necessità, proposte, disponibilità».

Si ringraziano Asl 3 e Consultori, Regione Liguria, Miur, Servizi Educativi e Politiche Sociali del Comune di Genova, Municipi e Associazioni per il contribuito alla raccolta e verifica delle informazioni

Archiviato in


Modifica consenso Cookie