Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

L’acqua alcalina di Medical Division previene lo stress fisico e mentale

Pagine Sì! SpA

Acqua osmotizzata, leggera e micromineralizzata per uno stile di vita sano col giusto apporto di liquidi per il nostro corpo. Questa la filosofia di vita, oltre che aziendale della Medical Division. L’azienda di Bitonto, in Puglia, col suo brevetto esclusivo Osmolife Direct 2000, promuove la produzione e l’utilizzo di acqua alcalina sia per le abitazioni private che per gli uffici pubblici e gli esercizi commerciali. Non il solito sistema di depurazione ma un procedimento, testato a livello medico-scientifico, che garantisce il perfetto equilibrio tra il tasso di alcalinità e la quantità di sali minerali per l’acqua destinata al nostro consumo quotidiano.

L’acqua osmotizzata di Medical Division ha un potere di idratazione superiore rispetto alla normale acqua minerale. Questo è un fattore determinante per il benessere del nostro fisico visto che il nostro corpo è costituito per la maggior parte di acqua. Numerosi studi, testati anche in laboratorio, confermano che l’acqua alcalina riduce l’acido lattico, così come argina notevolmente l’accumulo dei radicali liberi, riducendo così le condizioni di stress fisico e psicologico. La Medical Division, con gli esperti della sezione medico-scientifica, ha partecipato a diversi studi in merito. Ricerche che sono state realizzate in collaborazione con istituti di ricerca e università. Come ad esempio “On the analysis of the relationship between alkaline water usage and muscle fatigue recovery – Sull’analisi della relazione tra l’utilizzo dell’acqua alcalina e la ripresa dei muscoli affaticati”.

I ricercatori dell’azienda di Bitonto, insieme ai colleghi della Neurology and Neurophysiopathology Unit Medica Sud, del Polytechnic University e dell’Apulian Bioengineering di Bari, hanno accertato che il consumo di acqua alcalina riduce la concentrazione di lattato (acido lattico) nel nostro organismo. Inoltre, in base a questi risultati, ulteriori ricerche confermano che il consumo regolare di acqua alcalina ha effetti benefici sul recupero muscolare, proprio grazie alla sua relazione con la concentrazione di acido lattico.

Altra importante ricerca effettuata è quella relativa allo “Studio sulla correlazione tra crampi muscolari ed utilizzo di acqua alcalina” compiuta con diversi medici del lavoro ed esperti di Medica Sud. Anche in questo caso lo studio ha confermato che una buona idratazione alcalina insieme ad una corretta alimentazione, prevengono l’affaticamento muscolare. Nello specifico, lo studio ha anche rimarcato la correlazione tra il tipo di acqua consumata, l’intensità e la frequenza dei crampi, evidenziando il miglioramento riscontrato nei soggetti che hanno utilizzato l’acqua alcalina.

Chi volesse saperne di più può richiedere l’accreditamento Plus per avere l’adeguata informazione sulla corretta idratazione ed eventualmente seguire anche un corso di formazione. Corso tenuto da un medico biologo in collaborazione con il comitato scientifico “Eight for life”. Grazie all’accreditamento Plus si può avere in comodato d’uso, nella propria farmacia o nel proprio ufficio, un distributore automatico di acqua osmotizzata della Medical Division.

Da rimarcare, infine, che i dispositivi Medical Division sono provvisti di Dichiarazione di conformità CE riguardante i depuratori di acqua per consumo umano. La certificazione attesta che i dispositivi sono stati realizzati in base alla Direttiva Comunitaria 42/2006CEE; D.Lgs. 2012/25; EU Direttiva Bassa Tensione; Direttiva 2013/35/UE; UNI EN ISO 12100:2010; UNI EN ISO 13857:2020; EN 60204:2018; 1935/2004/CE; Direttiva ROHS:2011/65/CE.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie