Professioni

Equo compenso: domani il testo approderà in Aula alla Camera

Ok in commissione al testo di Meloni (FdI), convergenza Lega-Fi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Sbarcherà domani nell'aula della Camera il provvedimento licenziato oggi, in Commissione Giustizia alla Camera, che si prefigge di rinforzare la norma del 2017 che ha introdotto nel nostro ordinamento il principio dell'equo compenso per le prestazioni professionali. Nel pomeriggio, infatti, apprende l'ANSA, sono stati votati gli emendamenti e dato il mandato al relatore, la deputata della Lega Ingrid Bisa, che domani illustrerà il provvedimento in Assemblea, mentre l'esame dovrebbe iniziare il prossimo martedì.
    La capogruppo di FdI in commissione Giustizia, Carolina Varchi, riferendo che l'obiettivo è "assicurare che gli importi per i professionisti tengano conto dell'importanza della prestazione d'opera intellettuale, spesso mortificata nel rapporto con i cosiddetti committenti forti", spiega che "un percorso di condivisione ha portato anche Lega e Forza Italia (che avevano depotiato testi sull'equo compenso, a firma dei deputati Jacopo Morrone e Andrea Mandelli, ndr) a sottoscrivere il nuovo testo a prima firma della leader di FdI Giorgia Meloni". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


Modifica consenso Cookie