Ponte Stretto: Cingolani, mi lascia perplesso

"Prima potenzierei infrastrutture Sicilia e Calabria"

(ANSA) - ROMA, 06 APR - "Il ponte sullo Stretto di Messina? Mi lascia perplesso. Lì da un lato c'è una situazione di sismicità critica, dall'altro lato penserei più a potenziare le infrastrutture fondamentali per Sicilia e Calabria. Per ora aspetterei, ma non ho studiato il progetto". Così il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani a The Breakfast Club su Radio Capital. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie