Comuni: Palermo; Orlando, servizio rifiuti Rap inaccettabile

"Presto nuovi componenti del cda della partecipata del Comune"

(ANSA) - PALERMO, 18 APR - "Ho sempre espresso ai vertici della Rap la mia insoddisfazione per il servizio rifiuti in città. Un servizio e un'organizzazione inadeguati, con la raccolta differenziata ancora a livelli inaccettabili". Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando, durante la videoconferenza stampa tenuta in mattinata, in cui si è fatto il punto sulla crisi che si è aperta a palazzo delle Aquile con i renziani di Italia Viva che esprimevano il presidente Giuseppe Norata, decaduto con le dimissioni di due consiglieri vicini a Orlando.
    "Il presidente della Rap Norata dice che tra me e lui non c'è mai stato un rapporto idilliaco? Non ho mai fatto critiche pubbliche all'azienda rifiuti, ho sempre espresso per iscritto ai vertici di Rap la mia insoddisfazione per il servizio rifiuti in città", ha sottolineato Orlando il quale ha assicurato che la società riavrà presto la sua governance: "Appena faremo il consiglio di amministrazione della società partecipata designerò i componenti, perché non è possibile lasciare senza vertici la Rap, che gestisce un servizio essenziale per i cittadini".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie