Lavoro: Fedeli,aumento occupazione femminile si parta da Sud

"Importante 'clausola di condizionalità' inserita nel Pnrr"

(ANSA) - PALERMO, 14 MAG - "Se vogliamo puntare ad un aumento dell'occupazione femminile dobbiamo partire dal Sud, dove il divario è maggiore". Lo ha detto nel pomeriggio la senatrice Valeria Fedeli, già ministro dell'istruzione nel governo Gentiloni, nel corso dell'incontro pubblico organizzato nel pomeriggio da remoto dall'assessore comunale al lavoro Giovanna Marano, sul tema 'La ripartenza è donna. Il Sud ricomincia dal lavoro femminile', sottolineando l'importanza della 'clausola di condizionalità' inserita nel Pnrr. "L'insieme delle competenze e delle rappresentanze trasversali coinvolte in questa iniziativa, attraverso una co-progettazione - ha aggiunto Fedeli - permetterà una mobilitazione unitaria e una capacità concreta nell'intercettare gli investimenti disponibili per questo territorio. Consolidare il percorso di questo tavolo unitario può permetterci di arrivare alle risorse e cogliere questa straordinaria opportunità proprio a partire dalle donne a Palermo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie