Sicilia

Festival Miniera, a Caltanissetta tradizione e futuro

Libri e spettacoli per tutta l'estate,focus su editori siciliani

(ANSA) - PALERMO, 16 GIU - "Miniera", festival delle arti che si apre il 21 giugno a Caltanissetta per chiudersi il 21 settembre. Un titolo che richiama la terra di miniere, di carusi, di zolfare, di latifondo; ma anche un paesaggio straordinario ancora per tanti aspetti vergine, tra tradizioni, natura e tesori nascosti.
    Spettacoli, libri, letture, mostre, musica, passeggiate e cinema: un programma pensato per richiamare il visitatore "slow". Quest'anno il cuore della rassegna sarà incentrato sul capoluogo, ma l'anno prossimo si allargherà ai comuni vicini.
    Il mondo delle miniere diventa spunto di discussione e valorizzazione di percorsi e recupero positivo dei luoghi. L'8 agosto un'intera giornata sarà dedicata agli zolfatai e alle loro memorie, a Campofranco. "Caltanissetta deve mettere a profitto la sua posizione, nel cuore fattivo della Sicilia - dice il sindaco Roberto Gambino -: qui la tradizione è ancora viva, ma il ricordo delle miniere non può diventare un peso, piuttosto un motore di rinascita. Per questo auspico che tutti i comuni del Nisseno si uniscono a Caltanissetta in questo progetto di ripartenza condiviso".
    "Proprio la miniera è il luogo simbolico di un viaggio iniziatico, una discesa negli Inferi per capire, trasformarsi e ritornare alla luce. Sprofondare in una miniera di ricordi, sensazioni, tradizioni, per cercare, scoprire, conoscere. Andare nella profondità per capire. Risalire, iniziàti, e guardare avanti", spiega l'assessore alla Cultura, Marcella Natale.
    Il festival avrà un'anticipazione il 18 giugno con l'inaugurazione alle 18, a Palazzo Moncada, della mostra fotografica di BegoñaZubero, "Neev - Non è esotico, è vitale": la fotografa basca racconta il Kurdistan iracheno e Mosul.
    Una sezione, che parte il 5 luglio, è dedicata ai libri, nell'ambito del programma "Caltanissetta città che legge", con numerose presentazioni alla presenza degli autori. Dal dal 15 al 18 luglio, a Palazzo Moncada, ci sarà una mostra del libro delle case editrici siciliane. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie