Sicilia

Golino, sono una donna in fuga in un polar molto romano

Esordio Cescon in anteprima Taormina e poi in sala con I Wonder

(ANSA) - ROMA, 30 GIU - OCCHI BLU, ovvero Valeria Golino protagonista di un polar molto romano e un po' fumetto firmato dall'attrice Michela Cescon, qui all'esordio alla regia, in anteprima al Festival di Taormina e poi in sala dal 9 luglio con I Wonder. Pochi protagonisti, tanta Roma notturna e molto noir, per raccontare di un rapinatore solitario, sempre in sella a un maxi scooter o a una moto per assaltare una banca o una gioielleria e poi fuggire a grande velocità per le strade piene di buche di Roma.
    Ora il caso è affidato a un commissario molto romano e macho (Ivano De Matteo), che però, non riuscendo a venirne a capo, chiede aiuto a un suo amico parigino, detto il Francese (Jean-Hugues Anglade, protagonista di film cult come Betty Blue e Nikita), un ex commissario famoso con strani poteri psicologici capaci di risolvere ogni caso, tranne quello della morte della figlia investita a Roma proprio da una moto.
    " Il mio personaggio - dice la Golino - ha un movente per i suoi atti che non conosciamo, non ha passato, non ha nessuna empatia. È solo nel presente. È una donna chirurgica, matematica che ruba non per arricchirsi, non è quello il suo obiettivo, la sua mission è fuggire, è una donna in fuga". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie