Sisma&Ricostruzione

Terremoto: firmato Protocollo di legalità a Perugia

Previsto anche monitoraggio dei cantieri con badge elettronico

(ANSA) - PERUGIA, 18 OTT - Monitoraggio dei grandi cantieri della ricostruzione post sisma attraverso il badge elettronico, ma anche la formazione sulla sicurezza dei lavoratori impegnati nella ricostruzione della Basilica di San Benedetto, del nuovo polo scolastico di Norcia e del complesso di Sant'Eutizio a Preci. E' quanto prevede il Protocollo di legalità, firmato oggi nella Prefettura di Perugia, che fa seguito all'intesa quadro firmata nell'aprile scorso dal commissario straordinario, Giovanni Legnini, e la Struttura di missione presso il ministero degli Interni. È stato firmato oggi dal Prefetto di Perugia Armando Gradone, dalla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei e dalla Provincia di Perugia. A sottoscriverlo anche i sindaci, le rappresentanze di categoria e i sindacati. Il protocollo di Perugia segue quelli analoghi siglati nelle Prefetture di Macerata, Teramo, Ascoli Piceno, Fermo, L'Aquila, Ancona e Rieti e introduce ulteriori elementi di novità, sempre mantenendo come obiettivo quello di prevenire fenomeni come il lavoro nero, il dumping contrattuale, la concorrenza sleale, l'evasione contributiva e garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie