Borsa: Europa cauta, futures Usa negativi, Milano -0,2%

Spread a 100 punti, al via Btp Futura, Superlega spinge la Juve

(ANSA) - MILANO, 19 APR - Si confermano poco mosse le principali borse europee con i futures Usa negativi e il persistere dell'allarme Covid dopo il crescere dei contagi in India e la nuova variante del virus, che hanno frenato la borsa di Mumbai (-1,81%). Milano (Ftse Mib -0,22%) è ancora ultima dietro a Francoforte (-0,13%), Londra (+0,12%), Parigi (+0,27%) e Madrid (+0,44%). In lieve calo il petrolio (Wti -0,11% a 63 dollari al barile), negativi i metalli ad eccezione dell'oro (+0,5% a 1.787,24 dollari l'oncia) e del ferro (+1% a 1.062 dollari la tonnellata). Stabile a 100 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi nel primo giorno di collocamento del nuovo Btp Futura.
    Staccano la cedola a Milano, per un peso dello 0,15% sull'indice generale, Banco Bpm (-1,35%), Unicredit (-0,36%), Cnh (-5,21%), frenata dalla rottura della trattativa con Faw su Iveco, e Stellantis (-0,2%). Deboli i petroliferi Repsol (-1,55%), Eni (-0,54%), Bp (-0,38%) e Shell (-0,34%). Cauta Total (+0,0%). In ordine sparso le banche, con rialzi per Santander (+0,78%), Bbva (+0,74%), Lloyds (+0,39%), Ing (-1,44%), Credit Agricole (-0,58%) e Intesa (+0,04%). Segno meno per la holding Porsche (-2,41%) e Volkswagen (-1,7%), deboli i produttori di semiconduttori Nordic (-1,6%), Infineon (-1,32%) ed Stm (-0,5%) in Piazza Affari dove corre la Juventus (+13,32%), che partecipa alla Superlega insieme a Milan e Inter.
    Bene anche Fiera Milano (+8,53%) con la prospettiva delle riaperture. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie