Sole 24 Ore: risultati trimestre in miglioramento, +1,8% ricavi

Riduce perdita a 5,7 mln. Bene sviluppo abbonamenti digitali

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Il gruppo editoriale Sole 24 ore chiude i conti del primo trimestre 2021 "in miglioramento", come sottolinea la società, "grazie al miglior andamento dei ricavi combinato alle azioni di contenimento dei costi, pur risentendo ancora degli impatti dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del virus Covid-19".
    I ricavi consolidati sono stati pari a 44,1 milioni, in crescita di 0,8 milioni, +1,8% rispetto al 1° trimestre 2020".
    +2,8% per i ricavi editoriali che salgono a 25,1 milioni "principalmente per lo sviluppo dei ricavi derivanti da abbonamenti digitali al quotidiano, al sito www.ilsole24ore.com, ai prodotti dell'area Tax & Legal, da collaterali e libri, che compensano la contrazione dei ricavi generati da abbonamenti al quotidiano cartaceo e da vendita di periodici". +17,4% per i ricavi diffusionali del quotidiano digitale che salgono a 4,8, mentre i ricavi pubblicitari a 16,5 milioni sono in linea con il primo trimestre 2020, "meglio del mercato di riferimento".
    Il risultato netto è negativo per 5,7 milioni, in miglioramento di 0,3 milioni rispetto al risultato negativo per 5,9 milioni al 31 marzo 2020. Al netto di oneri e proventi non ricorrenti il miglioramento è di 1,4 milioni con una perdita netta che si riduce a 5,3 milioni.
    Sul fronte del risultato operativo l'Ebitda è negativo per 0,5 milioni, in miglioramento di 1,1 milioni; l'Ebit è negativo per 4,5 milioni, in miglioramento di un milione .
    I ricavi di editoria elettronica dell'area Tax & Legal sono pari a 9,2 milioni in crescita di 0,6 milioni (+6,9%). La diffusione (carta + digitale) del quotidiano Il Sole 24 ORE da gennaio a marzo 2021 è pari a 146.488 copie medie giorno (+3,0%). In calo il costo del personale: -3,1% a 20,6 milioni.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie