Economia

Borsa: Europa sale, Wall Street contrastata, Milano +0,6%

Atteso verdetto Fed su tassi, risale spread, sprint Renault

(ANSA) - MILANO, 28 LUG - Confermano i rialzi le principali Borse europee con gli indici Usa contrastati (Dow Jones -0,08% e Nasdaq +0,35%) nella stagione delle trimestrali e dopo i dati sulla bilancia commerciale Usa, con il passivo in aumento a 91,2 miliardi di dollari e le scorte di magazzino in calo. Attesa in serata la decisione della Fed sui tassi, previsti invariati allo 0,25%. In arrivo anche le scorte settimanali di greggio, previste in calo, con conseguente rialzo del prezzo del barile intorno a 72 dollari (Wti +0,4% a 71,95 dollari). Deboli i metalli a partire dall'oro (-0,17%) e dal nichel (-1,83%).
    La migliore è Parigi (+0,92%), seguita da Milano (+0,6%), Madrid (+0,37%), Londra (+0,3%) e Francoforte (+0,21%). In rialzo lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 107,4 punti, con il rendimento annuo dei titoli decennali in crescita di 0,1 punti allo 0,622%. Gli acquisti si concentrano sul settore immobiliare con Unibail-Rodamco-Westfield (+4%). Nel lusso bene Kering (+3,15%) all'indomani della trimestrale, seguita da Lvmh (+2,42%), in controtendenza invece Moncler (-2,75%). In luce Renault (+4,32%) dopo la trimestrale dell'alleata Nissan, che ha guadagnato il 3,88% a Tokyo. Più caute Ferrari (+0,7%) e Stellantis (+0,34%). Acquisti sui produttori di semiconduttori Asml (+2,49%) e Be (+3,83%) ed Stm (+1,4%) dopo un report degli analisti di Bloomberg sul settore. In luce le aviolinee a partire da Wizz Air (+7,15%), spinta dai conti presentati di recente anche da easyJet (+4,26%). Bene anche Ica (+3%) e Ryanair (+1,6%). In ordine sparso le banche, con rialzi per Barclays (+2,14%), Sabadell (+0,6%) e Lloyds (+0,55%). Caute Intesa (+0,24%) e Banco Bpm (+0,31%). Contrastati i petroliferi Bp (-0,27%), Shell (-0,18%), TotalEnenergies (+0,33%) ed Eni (+0,7%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie