Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Banca Ifis, leadership determinante in gestione lavoro pmi

Banca Ifis, leadership determinante in gestione lavoro pmi

Il 28% delle imprese ha già attivato corsi per gli imprenditori

(ANSA) - MILANO, 13 OTT - Anche l'imprenditore leader cambia ruolo in azienda e diventa un tessitore di equilibri e relazioni in una sempre più sfidante gestione "a distanza" dei team. E' quanto emerge dall'ultimo Market Watch Pmi di Banca Ifis, realizzato in collaborazione con Format Research, su un campione rappresentativo di oltre 500 piccole e medie imprese italiane.
    Una Pmi su due ritiene che la leadership sia determinante nella gestione efficiente dei gruppi di lavoro. Per il 61% delle Piccole e Medie Imprese un leader, prima di tutto, deve saper motivare; poi essere in grado di programmare il lavoro (45%) quindi dimostrare capacità di problem solving (36%). Empatia e integrità (entrambe al 12% delle preferenze) e soprattutto visione, caratteristica intrinseca ma individuata solo dal 7% del campione, appaiono oggi quasi secondarie.
    Anche le piccole e medie imprese sono pienamente consapevoli dell'importanza della leadership in azienda per il conseguimento degli obiettivi: il 32% delle aziende intervistate ha infatti già organizzato o organizzerà corsi ah hoc per gli imprenditori ai vertici, mentre il 23% punta, entro il 2023, sulla formazione della leadership manageriale per migliorare la qualità e l'efficienza dell'ambiente lavorativo. La formazione è la strada primaria percorsa dalla maggior parte delle aziende anche quando si tratta di coltivare in azienda nuove competenze: il 78% punta sul personale interno, mentre il 22% cerca nuove risorse sul mercato (dato che sale al 35% nella moda). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS



      Modifica consenso Cookie