Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Vc Hub Italia, arrivano quattro nuovi soci

Vc Hub Italia, arrivano quattro nuovi soci

Associazione cambia nome in Italian Tech Alliance

(ANSA) - MILANO, 15 NOV - Vc Hub Italia, l'associazione italiana del Venture Capital, degli investitori in innovazione e delle startup e piccole e medie imprese innovative, cambia nome in Italian Tech Alliance e accoglie nel consiglio direttivo tre ulteriori rappresentanti delle startup e delle imprese innovative associate parificando così la rappresentanza nel consiglio d'amministrazione.
    L'associazione annuncia anche l'ingresso tra i soci di Italian Angels for Growth, Club degli Investitori, Angels 4 Impact e Angels 4 Women - quattro tra le principali associazioni di business angel attive in Italia, che contano complessivamente oltre 500 associati - con l'obiettivo rafforzare anche la rappresentanza delle esigenze di questa tipologia di investitori, sempre più attiva sul mondo delle startup.
    I nuovi membri del consiglio direttivo, in rappresentanza del mondo imprenditoriale, sono Marianna Chillau (Transactionale), Gabriele Grecchi (Biomaterials) e Antonio Vecchio (Karaoke One), che andranno ad affiancare Enrico Pandian, founder di FrescoFrigo ed Everli, e Stefano Portu, founder e ceo di ShopFully, il Presidente, Gianluca Dettori (Primo Venture), il Segretario Generale, Alessio Beverina (Panakès Partners) e Fausto Boni (360 Capital Partners), Lucia Faccio (Sofinnova Partners) e Roberto Magnifico (LVenture Group).
    L'associazione è stata fondata nel 2019 per iniziativa dei gestori dei principali fondi di Venture Capital attivi in Italia: 360 Capital, Indaco Venture Partners, P101, Panakès Partners e Primo Venture. Oggi l'associazione conta circa 200 associati: 45 soci investitori, 130 startup e Omi innovative e 20 soci sostenitori. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS



        Modifica consenso Cookie