Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Real Estate
  4. Edilizia:ricerca, di pregio un quarto patrimonio immobiliare

Edilizia:ricerca, di pregio un quarto patrimonio immobiliare

Analisi di Mario Breglia e Ezio Micelli, valore è 1.500 miliardi

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - In Italia un quarto del patrimonio immobiliare, residenziale e non residenziale, è di pregio e vale quasi 1.500 miliardi di euro. E' quanto emerso nel corso di una iniziativa organizzata a Roma da Sidief in collaborazione con Banca d'Italia, con la ricerca "Il valore del bello" a cura di Mario Breglia, Presidente Sidief ed Ezio Micelli, docente di Estimo e Valutazione economica del progetto Università Iuav di Venezia.
    Gli edifici residenziali costruiti prima del 1918, che costituiscono 'il bello' dell'immobiliare presente in Italia sono più di 1,8 milioni, pari al 15% del totale nazionale, per una consistenza di oltre 1,2 miliardi di metri quadri, circa il 30% del totale Italia, e un valore totale di 1.310 miliardi di euro, il 24,5% del valore totale italiano. "In Italia un quarto del patrimonio immobiliare, residenziale e non residenziale, è di pregio e vale quasi 1500 miliardi di euro. È un asse portante del Paese e va tutelato e valorizzato", afferma Breglia.
    Ma la bellezza del real estate italiano non si esaurisce qui.
    Ci sono anche quasi 13 mila tra castelli, palazzi e immobili di pregio non residenziali (il 4% del totale italiano), di cui la maggior parte, oltre 8 mila, di proprietà pubblica, 2.500 di privati e più di 2 mila di grandi proprietari, che occupano di più di 47 milioni di metri quadri (6% del totale), e hanno un valore di 185 miliardi di euro (il 17% del totale italiano), di cui 88 miliardi appartenente a grandi proprietari, 73 a privati e 24 al pubblico.
    "Il recupero dello stabile di proprietà Sidief situato in via Carlo Felice 69 ha costituito un'operazione molto importante per la città di Roma, frutto di una collaborazione tra pubblico e privato", sottolinea Carola Giuseppetti, consigliere e direttore Generale Sidief. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie