Mondo
  • Covid: niente show di fuochi d'artificio a Londra per Capodanno

Covid: niente show di fuochi d'artificio a Londra per Capodanno

Per secondo anno di fila. Il sindaco mette veto per ragioni di cautela malgrado le riaperture

Niente fuochi d'artificio in strada a Londra anche in occasione del prossimo Capodanno, per ragioni di cautela residua legate all'emergenza Covid. Lo ha annunciato il sindaco della capitale britannica, Sadiq Khan, cancellando l'iniziativa per il secondo anno di fila.

Lo show, che tradizionalmente si tiene lungo il Tamigi e attira folle di spettatori e curiosi, salterà malgrado la generale riapertura di tutte le attività e la fine sostanziale di ogni restrizione decretate nel Regno Unito ormai da metà luglio.

"A causa delle incertezze sulla pandemia, il nostro spettacolo della vigilia di Capodanno, celebre nel mondo, non si svolgerà quest'anno sulle rive del Tamigi", ha reso noto l'ufficio del sindaco oggi. Sono tuttavia allo studio "altre opzioni" per celebrare in pubblico l'avvento del 2022 a Londra "in modo spettacolare", ha precisato ancora il Comune. Opzioni che, secondo il tabloid Sun, includono il progetto di un concerto di musica dal vivo a Trafalgar Square, fra mezzanotte e l'una, che dovrebbe essere aperto a un numero di spettatori limitato a non più di 10.000. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie