Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Pechino 2022: organizzatori, sicurezza partecipanti priorità

Particolare attenzione alle misure di arrivo e partenza

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 16 GEN - Per i Giochi olimpici e paralimpici invernali del 2022, che si svolgeranno mentre il mondo è ancora alle prese con la pandemia del Covid-19, la sicurezza deve avere la massima priorità all'arrivo e alla partenza del personale coinvolto nelle Olimpiadi. Lo dichiarano gli organizzatori.
    Diverso dal tradizionale servizio di arrivo e partenza dall'aeroporto all'alloggio, per Pechino 2022, questo è stato ampliato prendendo in considerazione il coordinamento e la garanzia dei voli e le contromisure pre-partenza a causa della pandemia, come ha spiegato Zhang Liang, direttore dell'Arrival and Departure Center del Beijing Organizing Committee for the 2022 Olympic and Paralympic Winter Games (Bocog).
    "In quanto grandi eventi sportivi internazionali, i Giochi olimpici e paralimpici invernali hanno un numero elevato di partecipanti, ma questa volta dobbiamo perseguire uno standard più elevato nel garantire il servizio di arrivo e partenza, poiché i voli internazionali sono compromessi a causa della pandemia", ha aggiunto Zhang, "dobbiamo realizzare accordi dettagliati in termini di organizzazione dei voli, di dichiarazioni sanitarie, di tamponi, di attivazione dell'accreditamento e sdoganamento del personale olimpico all'aeroporto, di trasporto e logistica dopo aver lasciato l'aeroporto e di controlli di sicurezza e check-in negli alloggi". (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie