Fulmine Jacobs, record italiano dei 100 metri

L'azzurro a Savona corre in 9''95, con vento a favore e migliora il primato di Tortu di 4 centesimi

Marcell Jacobs ha battuto il record italiano dei 100 metri con 9.95 a Savona, nelle batterie del Memorial Ottalia, con +1.5 di vento a favore. Il campione europeo indoor dei 60 è il secondo azzurro a scendere sotto la barriera dei 10 secondi, dopo il 9.99 di Filippo Tortu nel 2018. "Dopo le indoor e la frazione corsa ai Mondiali di staffette, sapevo di essere in forma. Dovevo solo stare attento a non sbagliare in partenza, ma ci ho lavorato tanto". Queste le prime parole di Marcell Jacobs dopo aver battuto il record italiano dei 100, "Ero un po' teso ai blocchi, perché ero il primo ad avere grandi aspettative - ha detto ai microfoni della Rai -. In finale sono sicuro che potrò correre in modo più sciolto, e con lo stimolo di un avversario a fianco credo di poter ripetermi o migliorare ancora. Soprattutto nella prima parte di gara, se ho qualcuno accanto, riesco a incrementare la velocità".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie