Sport
  • Milano-Cortina, Mattarella: 'Straordinario progetto di coraggio'

Milano-Cortina, Mattarella: 'Straordinario progetto di coraggio'

Decisione felice e veloce, sarà un successo. Al Quirinale una delegazione del Comitato organizzatore

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale una delegazione del Comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali "Milano - Cortina 2026", guidata dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò e dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Della delegazione facevano parte anche il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il sindaco di Cortina d'Ampezzo, Gianpietro Ghedina, l'amministratore Delegato della Fondazione Milano - Cortina 2026, Vincenzo Novari e la Project Manager, Milano - Cortina 2026, Diana Bianchedi. Era presente la sottosegretaria di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali.

Si tratta di uno "straordinario progetto di coraggio e di successo" ha detto il presidente Mattarella. "Vorrei sottolineare come la scelta dei giochi di Milano-Cortina è stata una decisione felice, assunta velocemente. con molto coraggio e grande capacità. Sono convinto che sarà un successo, mi auguro che i nostri atleti riescano a cogliere un buon numero di medaglie. Per il Paese - ha detto ancora - è stato un successo quello che avete fatto".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie