Foto

22 luglio, 12:26 Photostory Primopiano

FOTO: La sparatoria a Utoya

© ANSA/Ansa
Un'immagine del killer mentre spara ai giovani in fuga in acqua © Ansa

Un'autobomba in pieno centro poi una sparatoria contro un raduno di giovani laburisti. Due attacchi hanno trasformato Oslo in una zona di guerra e hanno provocato una strage. Sarebbe di almeno una novantina di morti il bilancio, ancora provvisorio, della potente esplosione avvenuta nel centro della capitale norvegese seguita, poco dopo, dall'attacco al campo dei giovani laburisti, il partito di governo, alla periferia della capitale. Secondo la polizia e' stato un attacco coordinato ed e' stato arrestato un giovane norvegese di 32 anni di nome Anders Behring Breivik che si definisce single, cristiano e conservatore

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie