Attesi 20mila Astrazeneca e 90mila Pfizer in Toscana il 22/4

No apertura a 60enni, ma prenotazioni lungo periodo per over 70

(ANSA) - FIRENZE, 20 APR - Per giovedì 22 aprile sono attese in Toscana 20mila dosi Astrazeneca (già tutte prenotate anche per i richiami) e 90mila vaccini Pfizer che, una volta portata a termine la vaccinazione degli over 80, saranno utilizzati per le altre categorie prioritarie per età e patologia. Lo fa sapere la Regione Toscana in una nota.
    Nella giornata di ieri, lunedì 19 aprile, sono state consegnate 6mila dosi AstraZeneca. Attualmente, si spiega, non è prevista l'apertura ad altre fasce anagrafiche, oltre a quella degli over 70, in considerazione del limitato numero di vaccini, mentre è in fase di pianificazione la possibilità di programmare le prenotazioni a lungo periodo anche per gli over 70. In Toscana, ricorda infine la Regione, sono state somministrate in tutto oltre un milione di vaccini, di cui 755.854 sono prime dosi e 270.703 richiami totali. Le persone a elevata fragilità, che hanno ricevuto la prima dose, sono 64.044 (i richiami sono 12.541), mentre gli over 70 con prima dose somministrata sono 121.898. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie