Agli Uffizi visita dei presidenti di Napoli e Empoli calcio

Direttore Schmidt, 'Arte e cultura mettono le ali allo sport'

(ANSA) - FIRENZE, 15 MAG - La Serie A di calcio va agli Uffizi. Questa mattina il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis - con famiglia al seguito - ha visitato la Galleria.
    Il patron azzurro, giunto a Firenze per la partita di domani contro la Fiorentina si è regalato un sabato immerso tra i capolavori del Rinascimento. Oltre un'ora di tour guidato nel museo dove ha ammirato in particolare le opere della statuaria antica, di Botticelli, Paolo Uccello e Piero della Francesca.
    Proprio davanti alla Battaglia di San Romano ritratta da Paolo Uccello, una delle opere preferite dall'imprenditore e produttore cinematografico, ha incontrato e scattato una foto ricordo con il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt.
    Sempre in mattinata anche il presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi, in compagnia della moglie e dei figli ha visitato le meraviglie della Galleria delle Statue e delle Pitture. A fare gli onori di casa il direttore Schmidt che ha ricordato come il connubio tra arte e sport sia fondamentale. "L'arte e la cultura mettono le ali anche nello sport", ha commentato Schmidt. Il direttore ha poi scattato una foto ricordo con Corsi davanti alla grande pala 'L'onestà di Sant'Eligio' di Jacopo Chimenti, detto l'Empoli. La città è protagonista non sono per la promozione in Serie A ma anche per "la partita" degli 'Uffizi diffusi', il progetto per coinvolgere col museo il territorio intorno a Firenze. Due i luoghi simbolo del territorio empolese deputati ad accogliere opere, in prestito, dagli Uffizi: il Museo della Collegiata e la Casa del Pontormo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie