Toscana

Trova 3.500 euro in spiaggia e li restituisce, premiato

Nel Pisano cittadino-modello va dai Cc con portafoglio smarrito

(ANSA) - PISA, 09 SET - Un pensionato residente a Ghezzano di San Giuliano Terme (Pisa), ha trovato sulla spiaggia tra Castagneto Carducci e Donoratico (Livorno), un portafoglio con oltre 3.500 euro in contanti e lo ha portato alla stazione dei carabinieri del suo paese dove i militari, grazie ai documenti, hanno rintracciato la proprietaria che aveva perso il denaro e alla quale è stato riconsegnato. L'episodio è avvenuto il 29 agosto scorso ma oggi il sindaco di San Giuliano, Sergio Di Maio, ha voluto premiare con una pergamena di encomio il cittadino modello rendendo pubblico l'esempio.
    Il pensionato si chiama Mauro Bezzini e, viene ricostruito dal Comune, "era in vacanza con la famiglia tra Donoratico e Castagneto Carducci quando ha trovato sulla spiaggia un portafogli con 3.595 euro in contanti, che successivamente ha consegnato alla stazione dei carabinieri di San Giuliano Terme per restituirlo" al legittimo possessore. "Sono felice anzitutto che la signora abbia potuto riavere il proprio denaro - ha detto Bezzini - e ringrazio chi ha permesso il lieto fine della vicenda", cioè i carabinieri che sono risaliti alla proprietaria.
    Il sindaco Di Maio ha detto che "questo gesto deve essere un esempio di come ci si comporta in una comunità. Il mio ringraziamento va anche all'Arma dei Carabinieri, in particolare al comando di San Giuliano Terme, guidato dal luogotenente Francesco Macchiarulo. L'episodio testimonia, una volta di più, l'importanza della collaborazione tra istituzioni, forze dell'ordine e cittadini per vivere in un luogo migliore, più accogliente, solidale e sicuro, sotto ogni punto di vista".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie