Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. La Giunta informa
  4. Melasecche, nel 2021 fatto squadra e risultati si vedono

Melasecche, nel 2021 fatto squadra e risultati si vedono

Per assessore "anno da segnare nonostante Covid"

(ANSA) - PERUGIA, 22 DIC - "Abbiamo fatto squadra e i risultati si vedono. Il 2021 è un anno da segnare nel calendario, nonostante la pandemia": così l'assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Enrico Melasecche, ha esordito parlando delle proprie deleghe durante la conferenza stampa di fine anno della Giunta regionale. Elencando i vari interventi, tra i primi ha sottolineato l'assenso dalle banche creditrici al piano di rientro dal debito di Umbria Mobilità e la creazione dell'Agenzia per la mobilità.
    "Stiamo trasferendo i primi contratti - ha detto Melasecche -, abbiamo già trasferito quello da oltre 40 milioni con Trenitalia che ci consente un risparmio di oltre 4 milioni. Umbria Mobilità aveva mille problemi, continua ad averne molti di meno ma ne ha comunque tanti, per cui sarà monitorata in questo percorso".
    Sul fronte delle ferrovie Melasecche ha rimarcato che "sono centrati vari obiettivi storici". "Alcuni - ha proseguito -, dal secolo scorso, hanno fatto parte per decenni della narrazione delle incompiute dell'Umbria". Ha quindi ripercorso le prossime tappe della riqualificazione della Ferrovia centrale umbra. "Con la certezza finalmente - ha detto - della completa riapertura entro il 2026". Orte-Falconara e Foligno-Perugia-Terontola le altre linee ferroviarie interessate a vari interventi, mentre sul fronte stradale l'attività dell'assessorato ha riguardato principalmente E78, nodo di Perugia, Tre Valli, Quadrilatero e Flaminia nel tratto Spoleto-Terni". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie