Arriva format inedito, 24 dinosauri in Oasi Wwf Fregene

Sino a novembre Expo animali preistorici grandezza naturale

Redazione ANSA FIUMICINO

FIUMICINO - Dinosauri in un'Oasi Wwf? Da domani è possibile, grazie alla mostra che verrà inaugurata e rimarrà aperta fino al 10 novembre nell'Oasi WWF di Macchiagrande, a​ Fregene. Avrà per filo conduttore il tema dell'estinzione delle specie attraverso l'hashtag "#NonEstinguerti". L’iniziativa, patrocinata dalla Maccarese SpA, dal Comune di Fiumicino e dalla Riserva Naturale Statale Litorale Romano, costituisce​ un format innovativo che prevede all'interno dell'Oasi l'installazione di una serie di ricostruzioni iperrealistiche e in grandezza naturale​ di 24 dinosauri e altri animali preistorici. Presenti all'inaugurazione saranno il vice sindaco di Fiumicino, Ezio di Genesio Pagliuca,​ l'amministratore delegato della Maccarese Spa, Silvio Salera, il Presidente di Wwf Oasi, Antonio Canu, il Direttore dell'Oasi di​ Macchiagrande, Francesco Marcone.​ Le riproduzioni di altrettante specie di dinosauri ed altri animali estinti, frutto di studi scientifici, di una lavorazione altamente​ specializzata e volti ad ottenere modelli iperrealistici, rigorosamente a scala naturale, scandiscono un percorso di circa 2 km chilometri.​ Le sculture, perfettamente integrate nello scenario naturale, ripropongono queste creature del passato come dovevano essere in vita: dal​ celeberrimo T-rex all'agile Deinonico, dal piccolo sauropode romano soprannominato “Tito” al gigantesco Diplodoco ed altri ancora.

"La realizzazione della mostra didattica è il frutto di una condivisione di intenti legata alla promozione​ della conoscenza e della divulgazione della cultura scientifica e naturalistica - dichiara Francesco Marcone Direttore delle Oasi del​ Litorale Romano - Curata dai paleontologi Simone Maganuco e Stefania Nosotti, invita​ tutti ad un’esperienza di sicura suggestione, una sorta di Jurassic Park nel comune di Fiumicino, ad un comportamento più responsabile​ verso la natura, la vita e noi stessi. Un ringraziamento alla Proprietà Maccarese SpA e al Comune di Fiumicino che hanno da subito condiviso​ gli obiettivi dell'iniziativa e a tutto lo staff del WWF, in particolare ad Andrea e Tiziana Rinelli che hanno creduto nel progetto e che​ saranno quotidianamente impegnati nel condurre i visitatori in questo scenario unico per promuovere tante attività e​ laboratori a tema".

La mostra prevede un ricco calendario eventi per i fine settimana, consultabile sul sito http://www.dinosauricarneossa.it/ffiumicino. Durante i week end e i giorni festivi è inoltre possibile partecipare a laboratori a tema.​ La mostra propone una serie di importanti attività didattiche rivolte alle scuole tra cui visite guidate e laboratori. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: