Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porti: il numero uno di Qingdao visita Genova e Savona

Porti: il numero uno di Qingdao visita Genova e Savona

Lo scalo cinese è socio al 9% di Apm per la piattaforma di Vado

09 marzo, 19:49

 Per la prima volta i rappresentanti del porto di Quingdao hanno visitato gli scali di Genova e di Vado ligure, in cui sono partner dell'operazione di costruzione della piattaforma contenitori, in quanto azionisti al 9% della società Apm terminal Vado ligure. Questa mattina il chairman della Qingdao Port group, Li Fengli e il suo staff hanno effettuato un sopralluogo al Reefer terminal, dove hanno visitato magazzini e banchine e a seguire proprio il cantiere della piattaforma contenitori di Vado ligure che sarà operativa da fine 2019 e dove sono già state installate quattro nuove gru Armg e una Ship to shore fornite dall'azienda cinese Zpmc. Il nuovo terminal sarà in grado di operare le navi di ultima generazione e punta ad essere una nuova porta di ingresso per i mercati del Nord Italia e dell'Europa centrale. Nel pomeriggio la delegazione si è spostata nel porto del capoluogo ligure. La delegazione, accompagnata dall'ad di Apm terminal, Paolo Cornetto, ha incontrato il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar ligure Occidentale Paolo Emilio Signorini e il segretario generale Marco Sanguineri. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: