Percorso:ANSA > Europa > Ambiente ed energia > Smog: Ue, domani ultima possibilità Paesi o Corte giustizia

Smog: Ue, domani ultima possibilità Paesi o Corte giustizia

Portavoce, fiduciosi saranno presentate nuove misure

29 gennaio, 16:40
(ANSA) - BRUXELLES, 29 GEN - Il vertice sulla qualità dell'aria convocato domani a Bruxelles dal commissario all'ambiente Karmenu Vella con i 9 Paesi, tra cui l'Italia, che hanno infrazioni aperte per i livelli eccessivi di smog, "darà la chance finale ai ministri" per trovare una soluzione, "altrimenti i casi proseguiranno alla Corte di giustizia Ue". Lo ha affermato il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas, alla vigilia dell'appuntamento a cui parteciperà il ministro Gianluca Galletti. L'obiettivo è che questo sia "un'occasione per discutere le misure per affrontare il problema della qualità dell'aria", ha poi aggiunto il portavoce dello stesso Vella, dicendosi "fiducioso che saranno presentate alcune nuove misure" anti-smog. (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA